Asrava

by Logos

/
  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

      €7 EUR  or more

     

  • Full Digital Discography

    Get all 3 LogoS releases available on Bandcamp and save 25%.

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality downloads of Asrava, Logos, and L'enigma Della Vita. , and , .

      €15 EUR or more (25% OFF)

     

1.
05:04
2.
07:15
3.
10:46
4.
5.
09:08
6.
7.
03:35

about

Asrava is the second album of the band. It's a symphonic progressive rock album and it talks about unknown lands, freedom and nuclear disasters.

Windhawk @ ProgArchives.com WROTE:
Symphonic progressive rock is the name of the game on this one.

credits

released April 25, 2001

Recorded in Verona (Italy) from 2000 to 2001.
Mixed and mastered during 2001.
Sound engineer: Simone Chiampan

Line-up:
Fabio Gaspari : Bass guitar, acoustic guitar, classical guitar, lead vocals
Massimo Maoli : Electric guitar, acoustic 12 strings, classical guitar, pedal steel guitar
Alessandro Perbellini : Drums, lead vocals
Luca Zerman : Keyboards, lead vocals
Simone Chiampan : Sound effects, noises, midi tricks, etc.

tags

license

all rights reserved

about

LogoS Italy

Logos was born in 1996 as an italian progressive rock band, playing mainly Le Orme and Banco del Mutuo Soccorso.

The band recorded in 1999 "LogoS" and in the 2001 "Asrava".

Out in 2014 for Andromeda Relix, "L'enigma della vita" is the third album and a Logos' milestone.

Logos played several times and concerts in Italy and Europe.
... more

contact / help

Contact LogoS

Streaming and
Download help

Shipping and returns

Redeem code

Track Name: 99
E' vero, potrei anche dormire dentro ad una impronta di dinosauro tanto grande fu il suo piede, quanto piccola e' la mia figura. Sono un animale di citta' di oggi, vivo seguendo il cavallo tecnologico, ma basta uscire dal catino bollente per ritornare a respirare fiori. E' vero, potrei anche dormire dentro ad una impronta di dinosauro, e potrei rimanervi per mille anni finche' lui non tornera' a riprendersela. Potrei svegliarmi nel '99 e trovarmi steso sopra all' amaca nel tuo giardino di casa, e scoprire di essere rimasto l' unico. Potrei scoprire che tutto sembra normale, ma che invece non lo e' per niente, che una grande ma silenziosa esplosione ha portato via tutto e tutti. Che qualcuno ha raccolto il mio corpo ponendolo al sicuro dalla bomba, posandolo in una strana culla, nell' impronta del piede di un gigante.
Track Name: La leggerezza della libertà
Non troppo delicato, non troppo semplice, penso, mentre rimarco il mio passo nella tenebra calata sul mondo... Indossando il lembo dei giorni ad una impressione coltivata da puro sospetto mi estraneo... Non ti conosco, non ti riconosco, attimo che un momento prima stavo vivendo... non è per decantare una luce d' armonia, sarà forse la leggerezza della libertà...
Track Name: Terra incognita
Terra incognita, mondo disperso solo gli uccelli vi mettono nido non un sentiero tracciato da uomo non una traccia della sua potenza Grandi pianure di sterpi e rovi rocce rosse e serpi in agguato scuotetevi ora dal vostro sonno vegliate in attesa del futuro re. Arrivera' con i suoi grandi velieri a coprire le vostre infinite distese arrivera' a turbare la vostra quiete qui diffondera' la sua specie. Quando il primo di questi giorni il tramonto uscira' dal suo covo coprira' di buio un nuovo mondo il mondo del nuovo regno.
Track Name: Epilogo
Vento e neve giocano insieme dieci bambini si rincorrono gridando nella piazza vuota, le tracce dei carretti sulla terra gelata portano chissa' dove... lontano da me, da te.